Domenica, 14 Agosto 2022
stampa
Dimensione testo

Archivio

Home Archivio Confindustria, rieletto Montante che spara sulla politica
PALERMO

Confindustria, rieletto Montante che spara sulla politica

Antonello Montante guiderà la Confindustria in Sicilia per un altro biennio. La giunta lo ha eletto all'unanimità, per Montante si tratta del secondo mandato consecutivo. Assieme a Ivan Lo Bello, Montante è stato l'artefice nel 2007 della svolta di Confindustria, partita da Caltanissetta, contro il racket delle estorsioni introducendo nel codice etico l'espulsione degli imprenditori che non denunciano il pizzo. La conferma di Montante arriva nel giorno in cui la giunta di Confindustria ha deliberato la costituzione in giudizio a fianco delle imprese che si sentono vessate dalle banche che non erogano credito pur in presenza dei requisiti

Se i partiti sono convinti di andare avanti in questo modo solo per fare una guerra infinita, allora si vada subito a votare. Si riuniscano i capigruppo e se hanno le palle si vada subito al voto, senza chiacchiere, senza buttare fango, senza comunicati stampa". E' il duro monito del leader di Confindustria Sicilia, Antonello Montante alla classe politica e all'Assemblea regionale. "Si assumano la responsabilità senza fare troppi calcoli sui 20 deputati che si perderanno dalla prossima legislatura".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook