Sabato, 25 Settembre 2021
stampa
Dimensione testo

Archivio

Home Archivio Odissea di Pasqua per 150 passeggeri
CIAMPINO

Odissea di Pasqua
per 150 passeggeri

ciampino, Sicilia, Archivio, Cronaca

Almeno 150 passeggeri diretti a Cagliari per le vacanze pasquali sono rimasti bloccati tutta la notte all'aeroporto di Ciampino: per problemi del vettore, infatti, il volo Ryanair in partenza ieri alle 21.50 è stato spostato di volta in volta sino all'una ma non è mai decollato e soltanto in tarda mattinata, dopo altri ritardi dovuti alla nebbia, è arrivato nello scalo del capoluogo sardo. La denuncia arriva da un parente di uno dei passeggeri che ha segnalato l'"odissea" a L'Unione sarda on line. 

L'uomo risiede a Suelli, in provincia di Cagliari, e ha raccontato di aver aspettato inutilmente il suocero all'aeroporto di Elmas. Attraverso il parente ha poi avuto modo di seguire passo passo le vicissitudini toccate al gruppo di passeggeri diretti in Sardegna: prima lo spostamento del volo alle 23, poi alle 24 e infine all'una di notte. Ma nessun aereo è partito. A questo punto i viaggiatori hanno chiesto alla compagnia di poter pernottare in qualche albergo convenzionato: purtroppo la coincidenza con la veglia pasquale in piazza San Pietro aveva esaurito da tempo le disponibilità di posti negli hotel utilizzati da Ryanair. Alle 150 persone in attesa non è rimasto altro che dormire in aeroporto a Ciampino. Stamane nuovi intoppi per la nebbia nello scalo romano: così il volo non è potuto partire all'ora programmata, le 8.30, ma soltanto a metà mattina. Dopo mezzogiorno finalmente l'arrivo a Cagliari.

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook