Lunedì, 21 Giugno 2021
stampa
Dimensione testo

Archivio

Home Archivio Una lezione da Bo Derek e dal suo musicista
TAORMINA FILMFEST

Una lezione da Bo Derek
e dal suo musicista

"Mi sono innamorato di lei quando io avevo 17 anni e lei 21, ed era considerata la donna più bella del mondo. Ero andato a vederla nel film 'Ten' anche per guardarle le tette ma non avevo l'età per entrare". Questa la dichiarazione dell'atletico e simpatico John Corbett, attore e musicista, ma sopratutto compagno della sexy star e icona erotica dalla breve fortuna cinematografica, Bo Derek, con la quale ha tenuto oggi pomeriggio una lezione al Taormina Film Fest. Lei, 58 anni, visibilmente rifatta ma serena, lui 53, ragazzone americano pieno di entusiasmo. Intanto, come si sono conosciuti. "E' stato un appuntamento al buio, ci siamo incontrati alla festa degli Oscar a Vanity Fair. Io sono subito stata pazza di lui mentre John ci ha messo un pò più tempo" dice Bo Derek, che aggiunge: "Lo conoscevo come attore di 'Sex and The city' (interpretava Aidan, che ha una storia d'amore con Carrie)" ma "non l'avevo mai incontrato". Riguardo la scelta di Carrie, che nella serie tv lascia Aidan per Mr Big (Chris North), l'attore ci ride su: "E pensare che a New York io e Chris usciamo insieme e tutti ancora pensano che siamo rivali come in 'Sex and The city'". Da parte di Corbett, che all'incontro ha tenuto banco ed è stato sempre pieno di elogi per la moglie, la consapevolezza che nella sua famiglia "non c'erano certo sex symbol. Tranne mia madre - dice - che era una donna bellissima". Prima attore, e ora più che altro musicista, Corbett spiega: "Ho pubblicato fino ad ora due album. E l'ho fatto con un gruppo di quattro persone, con cui suoniamo a volte anche per strada spostandoci in una roulotte. Amo il country, quello antico alla Johnny Cash, perché è una musica onesta". Bo Derek invece racconta la propria difficoltà nel trasformarsi in produttrice tanti anni fa e dopo così pochi film: "Nessuno pensava che un donna bella come me potesse essere in grado di fare nulla ma alla fine sono riuscita a fare quello che volevo". Per quanto riguarda i progetti, spiega la protagonista di 'Ten', "produrrò una serie televisiva 'Capital Crimes', su una detective della omicidi alle prese con casi della high society di Washington D.C". Anche per John Corbett una mini-serie tv con Danis Leary nello spirito 'sex, drugs&rock'n'roll", di scena un gruppo musicale che si ispira ai Guns' Roses. Infine una curiosità : John Corbett, che ha espresso più volte la sua ammirazione per la Sicilia, non accetta il fatto che la sua bella Bo Derek non sia stata notata per le strade di Taormina: "Siamo qui da due giorni e abbiamo passeggiato a lungo ma nessuno ha riconosciuto la mia Bo. Vi rendete conto? E' Bo Derek!, mi veniva voglia di dire. Ma niente. Non era lo stesso invece per Eva Longoria e Pamela Anderson".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook