Lunedì, 18 Ottobre 2021
stampa
Dimensione testo

Archivio

Home Archivio Juncker ce la fa Renzi: c'era documento
VERTICE UE A BRUXELLES

Juncker ce la fa
Renzi: c'era documento

juncker, Sicilia, Archivio, Cronaca

La designazione di Jean-Claude Juncker è stata decisa dal Consiglio Europeo con un voto a maggioranza qualificata che ha visto 26 Paesi esprimersi in suo favore e solo due (Gran Bretagna e Ungheria) votare contro. 

In un tweet, il leader inglese David Cameron ha reso noto di aver detto ai colleghi europei durante la riunione del Consiglio che "potrebbero rimpiangere per tutta la vita il nuovo processo" messo in atto per "scegliere il nuovo presidente della Commissione. Mi batterò sempre per gli interessi della Gran Bretagna".

'Ho votato a nome dell'Italia per Juncker in una procedura che si è esplicitata in una maggioranza, perché c'era un documento - non l'avrei fatto senza documento - e perché c'era un accordo politico tra le forze di coalizione". Così il premier Matteo Renzi sull'indicazione di Juncker per la presidenza della commissione Ue.

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook