Giovedì, 08 Dicembre 2022
stampa
Dimensione testo

Archivio

Home Archivio Accoltella il cognato alla gola: arrestato
CERAMI (ENNA)

Accoltella il cognato
alla gola: arrestato

alla gola, enna, Sicilia, Archivio

Un uomo di 43 anni, Alfio Rizzo, è rimasto gravemente ferito dopo essere stato accoltellato alla gola dal cognato. Il sanguinoso episodio è avvenuto questa sera davanti alla caserma dei carabinieri di Cerami, in provincia di Enna. Il responsabile dell'aggressione, Mario Mancia, un agricoltore di 44 anni, è stato rintracciato e arrestato dai carabinieri dopo essere fuggito nelle campagne della zona. Rizzo si stava recando in caserma probabilmente per denunciare il cognato, con il quale c'era stato un diverbio per futili motivi legati a dissapori familiari. Solo l'intervento dei militari ha evitato la morte dell'uomo, immediatamente trasportato all'ospedale di Nicosia dopo essere stato raggiunto da un fendente alla giugulare. La vittima è ricoverata in gravi condizioni; non è stato ritrovato il coltello con il quale Mancia, che deve rispondere di tentativo d'omicidio e lesioni, ha colpito il cognato.

© Riproduzione riservata

TAG: ,

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook