Domenica, 25 Luglio 2021
stampa
Dimensione testo

Archivio

Home Archivio Le famiglie tagliano qualità e quantità
LA CRISI E IL CIBO

Le famiglie tagliano
qualità e quantità

Continuano ad aumentare le famiglie che hanno ridotto la qualità o la quantità del cibo acquistato fino a raggiungere il 65% nel 2013 dal 62,3% del 2012. Lo rileva l'Istat. La spesa alimentare resta sostanzialmente stabile (passa da 468 euro a 461), nonostante la ''diminuzione significativa'' di quella per la carne (-3,2%).

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook