Venerdì, 30 Ottobre 2020
stampa
Dimensione testo

Archivio

Home Archivio Abuso edilizio sequestro e denunce
LUNGRO (CS)

Abuso edilizio
sequestro e denunce

abuso edilizio, francesco d'oriano, lungro, procura castrovillari, Sicilia, Archivio

Due persone sono state denunciate  per abuso edilizio. Nel corso di un servizio finalizzato anche alla repressione di abusi edilizi, i militari dell’arma dei Carabinieri di Lungro, hanno posto i sigilli ad un cantiere edile di 200 mq situato a ridosso della strada provinciale. Nel sito si stava realizzando una vasca per l'irrigazione in cemento armato con annessi scavi per le tubazioni, lavori che si stavano eseguendo senza le prescritte autorizzazioni.  La zona dove insiste la vasca, tra l'altro,  nelle carte del Pai è contrassegnata dalla sigla R4, rischio idrogeologico molto alto, acronimo che pone il divieto assoluto di edificazione. A suffragare le obiezioni mosse dai carabinieri diretti dal maresciallo Francesco D’Oriano, è stato chiamato ad intervenire sul  posto anche il responsabile dell'ufficio tecnico, il quale ha confermato quanto contestato. Per questo, il cantiere è stato posto sotto sequestro  preventivo e due persone sono state denunciate  alla  Procura di Castrovillari.  

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook