Martedì, 17 Maggio 2022
stampa
Dimensione testo

Archivio

Home Archivio Tre No Tav arrestati dalla Digos
MILANO

Tre No Tav
arrestati
dalla Digos

Sono indagati a piede libero anche
per il reato di terrorismo i tre giovani No Tav arrestati dalla
Digos di Milano e di Torino questa mattina. I pm Andrea Padalino
e Antonio Rinaudo hanno ottenuto la custodia cautelare per altri
reati, ma procedono anche per la medesima accusa contestata ai
quattro attivisti che sono già sotto processo a Torino.(ANSA).

Tre giovani militanti dell’area antagonista sono stati arrestati a Milano con l’accusa di aver partecipato a violente proteste dei No Tav. L’operazione è stata eseguita dalla Digos di Milano in collaborazione con quella di Torino, su delega della Procura di Torino. Gli arrestati, che hanno un’età compresa tra i 24 e i 26 anni, sono accusati di fatti commessi durante l’assalto contro le forze dell’ordine al cantiere Tav di Chiomonte il 13 e il 14 maggio dello scorso anno. Sono indagati a piede libero ancheper il reato di terrorismo. (ANSA).

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più condivisi
Oggi
  • Oggi
  • Settimana
  • Mese
X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook