Giovedì, 26 Maggio 2022
stampa
Dimensione testo

Archivio

Home Archivio Papa Ratzinger " Speriamo che gli argentini si riprendano presto"
IL DDERBY DEI PAPI

Papa Ratzinger " Speriamo che gli argentini si riprendano presto"

La finale dei Mondiali, che per il Vaticano valeva il derby tra i due Papi, lascia contento l'Emerito, Ratzinger, che però contiene la sua esultanza e dice: "Speriamo che gli argentini si riprendano presto". A raccontare la finale vissuta in Vaticano è monsignor Georg Ganswein, prefetto della Casa pontificia e segretario particolare del papa emerito Benedetto XVI. Ai microfoni della Radio Vaticana (nel servizio tedesco, ripreso anche dal sito di Famiglia Cristiana) riferisce che Bergoglio e Ratzinger sono rimasti un passo indietro ed entrambi non hanno seguito la partita in Tv. Invece tra i segretari dei due Papi è stato derby a tutti gli effetti per la finalissima dei mondiali brasiliani dove la Germania ha sconfitto l'Argentina laureandosi campione del mondo. "Ho fatto le mie sentite 'condoglianze' al segretario, don Fabian, e lui mi ha risposto in modo molto secco, chiaro, ma convincente e mi ha fatto anche gli auguri per la vittoria della nostra squadra", dice monsignor Ganswein. Monsignor Georg ha detto di aver ovviamente tifato per la Germania e visto la partita "a casa, con le Memores Domini, che anche loro hanno tifato per la Germania e alla fine siamo stati molto contenti, anche se mi dispiace per gli argentini. Hanno giocato bene, ma penso che alla fine la Germania abbia vinto meritatamente". E papa Benedetto? "L'ho invitato a guardare la partita, però lui ha ringraziato ma ha preferito andare a dormire", ha spiegato. "Certamente, questa mattina l'ho informato ma lui aveva anche già visto la mia faccia, che portava un messaggio chiaro. Poi l'ho informato sull'andamento e quindi sul risultato della partita". Una esultanza contenuta per Ratzinger, "perché nella squadra ci sono anche alcuni bavaresi, e questo fa scaldare il cuore ancora di più; d'altra parte ha detto: 'Speriamo che gli argentini si riprendano presto'. E poi, uno a zero è un risultato che non umilia". Al di là del risultato, la finale mondiale ha confermato, anche in modo anche affettuoso, l'unità tra due Pontefici: "Penso che questa occasione ha fatto capire che c'è una bella intesa tra i due Papi", conclude Gaenswein. (ANSA).

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook