Giovedì, 05 Agosto 2021
stampa
Dimensione testo

Archivio

Home Archivio L'Italia accoglie Meriam, sudanese condannata a morte
ROMA

L'Italia accoglie
Meriam, sudanese
condannata a morte

meriam, Sicilia, Archivio, Cronaca

L'Italia abbraccia Meriam Isha, la giovane sudanese condannata a morte per apostasia e scarcerata dalle autorità di Karthoum. La donna è giunta all'aeroporto Ciampino di Roma su un volo di Stato del governo italiano. E' stata accolta dal premier Matteo Renzi e dal ministro degli Esteri Federica Mogherini. "Oggi è un giorno di festa", ha detto il presidente del Consiglio. "Abbiamo seguito il caso sin da prima che fosse resa nota la condanna", ha aggiunto il ministro, che ha ritardato la partenza per una missione di due giorni nei Balcani. Informato della notizia, Papa Francesco si è detto molto contento. Adesso si sta lavorando ad un incontro col pontefice.

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook