Domenica, 08 Dicembre 2019
stampa
Dimensione testo
NARCOTRAFFICO

Imprenditore rossanese
scarcerato a Bologna

antonio ammirato, bologna, narcotraffico, rossano, Sicilia, Archivio

Concessi i domiciliari dal GIP di Bologna all'imprenditore rossanese, ma residente nel bolognese, Antonio Ammirato, arrestato nell'ambito di una operazione dei ROS il 14 maggio scorso contro una presunta associazione dedita al narcotraffico. Ammirato, che insieme allo zio gestisce un bar a Bologna è accusato di traffico di stupefacenti. Secondo gli inquirenti la droga destinata alle piazze calabresi e gestita dalla ndrangheta veniva stoccata nell'esercizio commerciale. Nei giorni scorsi erano stati sequestrati i beni di una persona gravitante nell'orbita familiare di Ammirata, tra cui lo stesso bar. 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook