Domenica, 25 Ottobre 2020
stampa
Dimensione testo

Archivio

Home Archivio Premio alla carriera al dott. Bisignani
SANT'AGATA D'ESARO (CS)

Premio alla carriera
al dott. Bisignani

bisignani, cardiologia, castrovillari, premio, Sicilia, Archivio
foto gazzetta del sud

Premio alla carriera a Sant'Agata D'Esaro per il dott. Giovanni Bisigannai, direttore dell'Unità complessa di Cardiologia , Unità Intensiva Cardiologica ed Emodinamica del presidio ospedaliero di Castrovillari. Il Premio, che consiste in un manufatto in legno realizzato in collaborazione con l’IPSIA di Sant’Agata D’Esaro, viene assegnato a santagatesi, anche solo di origine che abbiano contribuito, con la lora opera, a dare lustro alla città. Questa la motivazione del premio: La sua capacità organizzativa e i suoi meriti scientifici sono ormai riconosciuti a livello nazionale, con le sue pubblicazioni, la diffusione e l’applicazione di tecniche d’avanguardia che hanno contribuito alla crescita della cardiologia italiana. Ha saputo coniugare la missione del medico con quella dell’uomo, essendo uno di quei coraggiosi ed illustri calabresi che hanno scelto di scommettere su se stessi e di farlo restando dove si è nati” Il Sindaco Luca Branda, nel consegnargli il premio e rappresentando il sentimento dell'intera comunità, si è detto orgoglioso e onorato di avere tra i propri concittadini di origine, una personalità illustre come il dr Giovanni Bisignani, medico eccellente e di chiara fama che da lustro alla nostra cittadina e che non ha mai rotto il legame con la propria comunità di origine, essendo sempre disponibile a dare il suo contributo professionale mettendosi a disposizione della collettività. Il dr Bisignani, nel ringraziare per l’onore ricevuto ,ha detto che questo premio, proprio perché conferito dalla città e nella città dove è nato, acquista un significato particolare che lo gratifica e lo commuove. Dedicando il premio ai genitori, alla famiglia ed ai cardiopatici ha sottolineato che sono i valori che ha appreso dalla comunità santagatesi che lo hanno guidato nella sua professione di medico ed aiutato a rinsaldare quel rapporto di condivisione con gli ammalati. La serata ha poi visto la consegna di altri premi ad altre personalità che con la loro opera hanno contribuito , in vari settori , a dare lustro alla città come il maestro Giuseppe Borrello e gli imprenditori Giampiero Polillo, Francesco Borrello, Pippo Callipo. 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook