Sabato, 24 Ottobre 2020
stampa
Dimensione testo

Archivio

Home Archivio Ragazze cinesi si prostituiscono in centro massaggi
PALERMO

Ragazze cinesi
si prostituiscono
in centro massaggi

centro massaggi, palermo, Sicilia, Archivio

La polizia di Stato ha sequestrato di nuovo il centro massaggi in via Mariano D’Amelio, a Palermo, gestito da una coppia di cinesi, lui 37 anni, lei 32, entrambi ritenuti i gestori del «centro benessere» e denunciati per sfruttamento della prostituzione. In settimane di appostamenti, i poliziotti del commissariato «Libertà» avrebbero scoperto che il centro massaggi ospitava prostitute e che la coppia di coniugi sfruttasse le prestazioni sessuali offerte ai clienti da due avvenenti ragazze cinesi. Il 9 ottobre dello scorso anno gli stessi locali erano stati sequestrati dai carabinieri. (ANSA).

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook