Giovedì, 29 Ottobre 2020
stampa
Dimensione testo

Archivio

Home Archivio Tunisino in manette risultava latitante
ROSSANO (CS)

Tunisino in manette
risultava latitante

arresto, polizia, tinusino, Sicilia, Archivio
foto gazzetta del sud

Gli agenti del Commissariato di Rossano hanno arrestato a Schiavonea, un cittadino tunisino Ben Nasr Maaouia di 31 anni, latitante. L'uomo risulta  destinatario di un ordine di esecuzione  per cumulo  pene emerso dall'ufficio esecuzioni penali della procura generale di Perugia che lo ha condannato, in via definitiva, all'espiazione  dellas pena detentiva  di 7 anni,  per i reati di ricettazione, furto, violazione della legge sugli stupefacenti, falsa attestazione sulla propria identità, inosservanza  all'ordine di lasciare  il territorio nazionale. L'arresto  è il risultato di accurate indagini condotte da personale che ha eseguito l'arresto e che si sono protratte per alcuni mesi. Il tunisino, senza fissa dimora, già nello scorso mese di luglio era riuscito a sfuggire all'arresto. La complessa attività investigativa proseguita nei giorni successivi  ha consentito, attraverso la verifica di numerosi indizi emersi nel corso delle indagini di rintraccaire il latitante. La posizione dell'immigrato è al vaglio degli inquirenti in relazione ad altri possibili reati commessi.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook