Martedì, 01 Dicembre 2020
stampa
Dimensione testo

Archivio

Home Archivio Donna decapitata killer ucciso
ROMA

Donna decapitata
killer ucciso

Decapita una donna, Oksana Martseniuk,  colf ucraina di 38 anni, con un grosso coltello, assale i poliziotti e viene freddato sul posto. Choc nella 'Roma bene' e scene da film dell'orrore in uno delle location più esclusive della Capitale, via Birmania.

L'assassino, il 35enne Federico Leonelli,  indossava un abito mimetico e aveva il volto travisato da una maschera, quelle usate dai giardinieri. L'efferato omicidio è avvenuto nella tavernetta di una villa dell'Eur. All'arrivo dei poliziotti, l'uomo si è scagliato loro contro ed è stato freddato da un colpo di pistola al cuore esploso da un agente. E' morto in ospedale poco dopo. Era vestito come una sorta di personaggio horror.

Dopo averla uccisa, l'assassino voleva fare a pezzi il cadavere della donna. 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook