Venerdì, 30 Ottobre 2020
stampa
Dimensione testo

Archivio

Home Archivio 2° Raduno canoro di Santa Rosa da Lima
RASSEGNA CANORA

2° Raduno canoro di Santa Rosa da Lima

Anche quest'anno la Osa Production  ha riproposto il raduno dedicato a Santa Rosa da Lima. Ad aprire la kermesse il cantautore siciliano Nuccio Scibilia che ha deliziato i presenti con le sue canzoni  inedite e con la riproposizione di diverse cover internazionali, interpretate assieme a Mary Lanza, Nino Privitera, Maria Bertoncini, Carmen Spartà, Melina Cambria, Lady Vasco, Rosa Gallo, Mirella Goldin e Rosalba Scibilia. Tra i momenti più emozionanti della serata la presentazione della statua a grandezza naturale della statua di Santa Rosa da Lima già consacrata da padre Stefano nella parrocchia dell'Addolorata di Capo Milazzo. La direttrice della Osa, Nancy La Greca, nel ringraziare tutti coloro che hanno collaborato per questa iniziativa ha ringraziato in modo particolare Rosetta Deodato e Rosa Lo Presti, madrine rispettivamente della prima e della seconda edizione che ha curato la consegna delle nuove medaglie della Santa Rosa a tutte le Rosette che hanno festeggiato l'onomastico partecipando allo spettacolo. L'emozione non ha risparmiato lo show men Nuccio Scibilia che ha dedicato una canzone alla propria mamma Rosa Currò, stretto fra le due sue figlie Rosambra e Rosalba. Il sipario  è calato quando lo stesso Scibilia, assieme a Gianni Gambuzza ha tagliato, alla presenza degli ospiti speciali fiorentini Eleonora Danesi e Andrea Mugnai, la torta raffigurante Santa Rosa prodotta e offerta da Santino La Greca del bar Elisir di Milazzo, primo classificato al concorso dolciario  dell'Osa "Torta regina di primavera 2014".

Anche quest'anno la Osa Production  ha riproposto il raduno dedicato a Santa Rosa da Lima. Ad aprire la kermesse il cantautore siciliano Nuccio Scibilia che ha deliziato i presenti con le sue canzoni  inedite e con la riproposizione di diverse cover internazionali, interpretate assieme a Mary Lanza, Nino Privitera, Maria Bertoncini, Carmen Spartà, Melina Cambria, Lady Vasco, Rosa Gallo, Mirella Goldin e Rosalba Scibilia. Tra i momenti più emozionanti della serata la presentazione della statua a grandezza naturale della statua di Santa Rosa da Lima già consacrata da padre Stefano nella parrocchia dell'Addolorata di Capo Milazzo. La direttrice della Osa, Nancy La Greca, nel ringraziare tutti coloro che hanno collaborato per questa iniziativa ha ringraziato in modo particolare Rosetta Deodato e Rosa Lo Presti, madrine rispettivamente della prima e della seconda edizione che ha curato la consegna delle nuove medaglie della Santa Rosa a tutte le Rosette che hanno festeggiato l'onomastico partecipando allo spettacolo. L'emozione non ha risparmiato lo show men Nuccio Scibilia che ha dedicato una canzone alla propria mamma Rosa Currò, stretto fra le due sue figlie Rosambra e Rosalba. Il sipario  è calato quando lo stesso Scibilia, assieme a Gianni Gambuzza ha tagliato, alla presenza degli ospiti speciali fiorentini Eleonora Danesi e Andrea Mugnai, la torta raffigurante Santa Rosa prodotta e offerta da Santino La Greca del bar Elisir di Milazzo, primo classificato al concorso dolciario  dell'Osa "Torta regina di primavera 2014".

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook