Domenica, 17 Ottobre 2021
stampa
Dimensione testo

Archivio

Home Archivio L'iPhone maxi si userà con una mano
APPLE

L'iPhone maxi
si userà con una mano

apple, iphone, maxi, Sicilia, Archivio, Cronaca

Due iPhone più grandi ma facili da usare con una sola mano, un dispositivo indossabile forse un iWatch e, a sorpresa, potrebbe anche apparire una nuova versione di iPad. A pochi giorni dall'evento del 9 settembre che Apple ha organizzato a Cupertino, San Francisco, continuano a rincorrersi su Internet le indiscrezioni più disparate. Mentre a New York c'è già chi è in coda per accaparrarsi i nuovi melafonini. Nonostante le dimensioni maxi dei nuovi iPhone (i 'rumors' parlano di 4,7 e 5,5 pollici a fronte dei 4 attuali) i dispositivi dovrebbero essere facili da usare anche con una sola mano. E' quanto sostiene il New York Times, spiegando che il futuro smartphone consentirà tutto questo grazie ad una nuova funzione integrata nel prossimo sistema operativo iOS 8 (che sarà disponibile dopo il 9 settembre). Secondo altre indiscrezioni, i nuovi iPhone potrebbero essere una sorta di portafoglio virtuale grazie agli accordi tra la società e le tre principali carte di credito al mondo: Visa, MasterCard e American Express. Riguardo le caratteristiche tecniche, invece, sui dispositivi ci dovrebbe essere più spazio di archiviazione, 128 GB, e forse anche schermi in vetro zaffiro. I blog specializzati si sono pure esercitati sul prezzo dei futuri iPhone: più alto anche di 50 euro rispetto ai modelli attuali. Capitolo iWatch. C'è grande attesa per il debutto di Apple nel settore dei dispositivi indossabili, in grande ascesa come si è visto alla fiera dell'elettronica di Berlino, l'Ifa. Secondo i blog specializzati il dispositivo dovrebbe avere una dotazione di altro livello, soprattutto riguardo la memoria, particolare che lascia intendere la possibilità di essere totalmente autosufficiente (al momento solo Samsung ne ha introdotto uno autonomo dallo smartphone). L'altro 'asset' dell'iWatch dovrebbe essere l'integrazione della piattaforma salute di Apple, HealthKit. "Affonderà la Svizzera", avrebbe detto del dispositivo Jony Ive, il guru del design Apple, riferendosi all'industria degli orologi, Swatch in testa. La sorpresa del 9 settembre potrebbero essere anche gli iPad, a cui solitamente Apple destina un evento a parte a ottobre. Le ultime indiscrezioni sui siti specializzati vanno in questa direzione e nei giorni scorsi si è sparsa la voce del lancio di una tavoletta maxi, da 12,9 pollici, destinata al mondo del lavoro. Tanta carne a cuocere, insomma, che fa pensare alla data del 9 settembre come ad un evento speciale. Di quelli che non si vedono dai tempi di Steve Jobs. E, coincidenza, si terrà proprio al Flint Center di Cupertino, lo stesso in cui 30 anni fa Jobs lanciò il primo Mac, il Pc che ha rivoluzionato l'informatica, anche casalinga. Sul palco, pure queste sono indiscrezioni, dovrebbero salire gli U2. La band di Bono Vox ha già partecipato ad un evento Apple nel 2004, quando fu lanciata una edizione speciale dell'iPod.

© Riproduzione riservata

TAG: , ,

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook