Sabato, 23 Ottobre 2021
stampa
Dimensione testo

Archivio

Home Archivio Clooney annuncia: mi sposo in Italia
CON AMAL ALAMUDDIN

Clooney annuncia:
mi sposo in Italia

Era salito sul palco per parlare a favore della raccolta di fondi per l'Andrea Bocelli Foundation, ma George Clooney si è concesso anche una dichiarazione pubblica d'amore alla sua Amal Alamuddin, nel salone dei Cinquecento di Palazzo Vecchio che ospita stasera la cena di gala con asta di beneficenza Celebrity fight night. "Mi sposerò presto in Italia, tra poche settimane, vorrei dire ad Amal 'ti amo da morire e non vedo l'ora di diventare tuo marito'", le parole dell'attore all'avvocatessa dei diritti civili che diventerà sua moglie e che lo ha accompagnato a Firenze. L'attore ha così confermato che le sue nozze sono imminenti - c'è chi ha parlato del 20 settembre come data del sì - e che saranno celebrate nel Belpaese. Luogo della cerimonia ancora sconosciuto: i bookmaker danno per quasi certa la villa di Clooney sul lago di Como. Ma chissà se la scelta non ricada su un'altra località romantica, come ad esempio potrebbe essere Venezia. Clooney e Amal sono giunti a Firenze oggi e alle 19 hanno poi fatto il loro ingresso in Palazzo Vecchio, con i fan in delirio per il 'bello di ER'. L'attore, che si è concesso alla richiesta di autografi, è arrivato tenendo la mano ad Amal, vestita con un'abito nero con strascico arricchito da cristalli. Entrato nel salone dei Cinquecento è rimasto colpito dagli affreschi del Vasari e si è anche affacciato dalle finestre, per guardare dall'alto piazza della Signoria. Poi si è seduto al tavolo del sindaco Dario Nardella, che ospita anche la moglie di Bocelli, Veronica, e Renzo Rosso. Tra le altre decine di invitati della serata, presentata da Michelle Hunziker, Laura Pausini, Lionel Ritchie, Belen Rodriguez insieme al marito Stefano De Martino, il maestro Zubin Mehta che dirige anche l'Orchestra del Maggio musicale che accompagna l'esibizione di Andrea Bocelli, 'padrone di casa' della manifestazione: con la Celebrity Fight Night Foundation la sua fondazione raccoglie fondi a favore del Muhammad Alì Parkinson Centre. Tra le ospiti ancora Agnese Landini, moglie del premier Matteo Renzi, e Nicoletta Mantovani. L'asta vede all'incanto, tra l'altro, una cena con Robert De Niro e Billy Cristal, una scultura di Mimmo Paladino, creazioni degli stilisti Ermanno Scervino (che ha curato anche l'allestimento del salone dei Cinquecento stasera) e Stefano Ricci, che hanno sostenuto la manifestazione fiorentina così come le maison Pucci, Ferragamo e Cavalli, oltre alla casa vinicola Marchesi Frescobaldi, promuovendo una serie di iniziative.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook