Sabato, 23 Ottobre 2021
stampa
Dimensione testo

Archivio

Home Archivio L'addio di Montezemolo conclude un'era
FERRARI

L'addio di Montezemolo
conclude un'era

Luca Cordero di Montezemolo lascerà su sua richiesta la presidenza della Ferrari con effetto il 13 ottobre prossimo a conclusione del festeggiamento dei 60 anni di Ferrari in America. La presidenza della Ferrari sarà assunta dall’Ad della Fiat, Sergio Marchionne. Presidente della Ferrari dal 1991 - si legge in una nota della Fiat - Montezemolo ha portato l’azienda a conseguire risultati molto importanti sia dal punto di vista economico sia dal punto di vista sportivo. Una lunga storia di grandi successi alla Ferrari dove Montezemolo ha raggiunto traguardi di assoluto rilievo, con un team di eccellenza mondiale."La Ferrari è la più bella azienda del mondo e per me è stato un grande privilegio e onore esserne stato il leader". Lo afferma il presidente uscente della Ferrari Luca di Montezemolo. "Le ho dedicato tutto il mio impegno ed entusiasmo e insieme alla mia famiglia ha rappresentato e rappresenta la cosa più importante della mia vita. Auguro agli azionisti, e in particolare a Piero Ferrari che mi è stato sempre vicino, e a tutte le persone dell’Azienda ancora tanti anni di successo che la Ferrari merita", prosegue. Intanto, quotazioni in rialzo dopo l'addio. (AGI)

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook