Sabato, 24 Ottobre 2020
stampa
Dimensione testo

Archivio

Home Archivio La piscina dell'assessore crea imbarazzo alla Giunta Crocetta
MARIARITA SGARLATA

La piscina dell'assessore
crea imbarazzo
alla Giunta Crocetta

piscina, sgarlata, Sicilia, Archivio
rosario crocetta

La costruzione di una piscina nella sua villa con un iter burocratico che sarebbe stato agevolato mette nei guai l’assessore all’Ambiente della Regione Sicilia, Mariarita Sgarlata. A seguito di un esposto la Procura di Siracusa, come scrivono alcuni quotidiani, nei giorni scorsi ha aperto una inchiesta. E il governatore Rosario Crocetta dopo aver letto una relazione tecnica inviatagli dagli ispettori ha trasmesso gli atti anche alla Procura di Palermo. «L'ho fatto per una questione di trasparenza - dice Crocetta all’ANSA - Non entro nel merito di una vicenda molto tecnica ma sicuramente l'assessore ha peccato di leggerezza politica». Il governatore spiega di avere ricevuto la relazione due settimane fa e di avere convocato la stessa sera l’assessore che all’epoca in cui si riferiscono i fatti aveva la delega ai Beni culturali. «Mi ha detto che secondo lei non ha commesso irregolarità - afferma Crocetta - Ma io non potevo agire altrimenti, per rispetto del popolo siciliano. In 40 anni di attività politica non ho mai costruito piscine ne ho mai abitato in ville stile liberty».

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook