Giovedì, 19 Maggio 2022
stampa
Dimensione testo

Archivio

Home Archivio Giovani precipitati "Lui l'ha trascinata"
MILANO

Giovani precipitati
"Lui l'ha trascinata"

giovani cadono dal balcone, Sicilia, Archivio, Cronaca

 'Erano sul balcone, hanno litigato e lui l'ha buttata giù'. E' quanto afferma Samantha Di Lecce, una vicina di casa che dice di aver assistito al momento in cui sono precipitati i due ventenni a Milano. Lui, che si chiama Pietro, e abita lì con la famiglia, avrebbe afferrato la ragazza, Alessandra, e l'avrebbe trascinata con se' giù.

La diciannovenne è deceduta mentre il ragazzo si trova ricoverato in gravissime condizioni.

Pietro Maxymilian Di Paola, uno dei due giovani precipitati, la scorsa notte, a Milano, dal settimo piano di un palazzo, aveva 20 anni Sul suo profilo Facebook appare in pose divertenti e in compagnia dei suoi amici. In varie foto appare in compagnia del suo cane, una delle sue due passioni oltre alle moto da strada. Pietro, secondo quanto si è appreso, era stato adottato. Lo scorso anno aveva tentato il suicidio rimanendo a lungo su un cornicione. Alla fine era stato distratto da uno dei soccorritori e afferrato da un altro e messo in salvo.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook