Giovedì, 13 Agosto 2020
stampa
Dimensione testo

Archivio

Home Archivio Incendi misteriosi, il sindaco riconvoca la protezione civile
CARONIA

Incendi misteriosi,
il sindaco riconvoca
la protezione civile

incendi caronia, Sicilia, Archivio
"Resteremo qui a Canneto di Caronia finché la protezione civile regionale non ripristinerà il presidio che aveva promesso di far restare qui, ma che invece ha tolto lunedì. Non si può lasciare la popolazione abbandonata al proprio destino". A dirlo Calogero Beringheli, sindaco di Caronia.
I presidio era in via del Mare nella frazione di Caronia, dove si sono verificati per mesi eventi strani con incendi in autocombustione di mobili, suppellettili e altro. "La protezione civile ha lasciato il presidio perché secondo loro dal 25 luglio non c'erano stati più casi eclatanti di incendi, ma non è vero anche mercoledì scorso - prosegue il primo cittadino - c'è stato un altro evento incendiario e continuano strani rumori e scariche elettriche, le istituzioni non possono lasciare soli i residenti, da ieri sera sono qui con la fascia tricolore e resterò finché non interverranno". Anche il senatore del Nuovo Centro Destra Bruno Mancuso critica "aspramente la scelta del dipartimento regionale siciliano di Protezione civile di rimuovere il presidio nella zona interessata dagli incendi". (ANSA)

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook