Domenica, 15 Dicembre 2019
stampa
Dimensione testo
TERRORISMO

Cinquanta italiani
arruolati nell'Isis

Sono circa 50 gli italiani «partiti per combattere con l’Isis». Lo ha affermato a Sky tg24 Claudio Galzerano, direttore della Divisione Antiterrorismo Internazionale dell’Ucigos, la polizia di prevenzione. «E' stata creata una lista consolidata che ci permette di conoscere esattamente le dimensioni del fenomeno in tutte le sue differenti sfumature. Siamo, tra tutte le persone coinvolte nella problematica, al di sotto delle 50 unità». «In Italia abbiamo un conto preciso di quanti italiani sono partiti per combattere con Isis, perché nelle comunità della sicurezza italiana - ha assicurato il direttore della Divisione Antiterrorismo Internazionale dell’Ucigos - c'è un’ottima osmosi tra il lato intelligence e il lato del law enforcement, delle forze di polizia».

«L'allerta per l’Italia è elevatissima, pur in assenza di una minaccia specifica, ma lo è perché l’Italia è parte di quella grande coalizione internazionale che contrasta il terrorismo, perché è la sede della cristianità, ed ha fatto scelte importanti anche in Parlamento negli ultimi mesi». Così il ministro dell’Interno Angelino Alfano sul terrorismo dell’Isis, a margine di una Conferenza di alt livello sulla sicurezza a Bruxelles. (ANSA).

© Riproduzione riservata

TAG: ,

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook