Giovedì, 19 Maggio 2022
stampa
Dimensione testo

Archivio

Home Archivio Ancora pioggia contestato il sindaco
GENOVA

Ancora pioggia
contestato il sindaco

Il sindaco di Genova, Marco Doria, è stato pesantemente contestato dai commercianti del centro storico durante un sopralluogo alle zone alluvionate. "Pagliacci, ancora parlate, dimezzatevi gli stipendi", hanno detto i commercianti. "Prendi la pala e pulisci", ha detto un altro. Il sindaco è stato anche offeso.'Vai a casa' gli è stato detto.

È stata una notte relativamente tranquilla quella che ha vissuto Genova dopo gli ultimi giorni di angoscia e paura iniziati giovedì sera con l'esondazione dei principali torrenti cittadini che hanno provocato morte e distruzione. Precipitazioni diffuse si sono registrate sopratutto nel ponente di Genova ed in Valpolcevera ma, a parte qualche piccolo allagamento della sede stradale, non hanno provocato particolari problematiche. La zona in cui è piovuto maggiormente la scorsa notte è quella di Pra' dove sono caduti circa 23 millimetri di pioggia ma non si sono verificate emergenze. Vigili del fuoco e polizia municipale insieme alla protezione civile hanno presidiato il territorio pronti ad intervenire. Sono inoltre proseguiti gli altri interventi in città da parte dei mezzi di soccorso iniziati nelle scorse ore. Sono stati registrati anche altri piccoli smottamenti o frane che non hanno però creato problematiche particolari. Stamani il cielo è sereno ma peggioramenti, in base alle previsioni di ieri, sono attesi a partire dalla sera.

Circa 200 persone hanno creato, ieri sera, una barricata con masserizie alluvionate per protestare contro il mancato intervento dei mezzi che avrebbero dovuto rimuoverle. E' accaduto in via Bobbio, nei pressi dello stadio di Marassi. La protesta ha bloccato il traffico e non sono mancati momenti di tensione con gli automobilisti. Per non far degenerare la situazione, la polizia ha inviato sul posto anche agenti del reparto mobile.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook