Giovedì, 18 Ottobre 2018
TWITTER

Pelé tranquillizza tifosi, niente di grave

''Grazie a Dio non e' niente di grave''. Cosi' su Twitter Pele' ha provato a tranquillizzare i propri tifosi, dopo il trasferimento nell'unita' di terapia intensiva dell'ospedale Albert Einstein di San Paolo dove è ricoverato da lunedi'   per una infezione alle vie urinarie. L'ex calciatore, 74 anni, e' stato prima spostato in un reparto specializzato dopo aver presentato un quadro di ''instabilità clinica'' e poi ricoverato in terapia intensiva dove viene sottoposto a dialisi renale

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X