Martedì, 17 Maggio 2022
stampa
Dimensione testo

Archivio

Home Archivio Progettavano attentati contro lo Stato e l'ordine pubblico
I NEOFASCISTI

Progettavano attentati
contro lo Stato
e l'ordine pubblico

neofascisti, Sicilia, Archivio, Cronaca

I neofascisti arrestati nell'inchiesta dei pm dell'Aquila si proponevano il "compimento di atti di violenza (tramite attentati a Equitalia, magistrati e forze dell'ordine) al solo fine di destabilizzare l'ordine pubblico e la tranquillità dello Stato". Lo si legge negli atti del procedimento. Alcuni degli indagati ipotizzavano "forti azioni nei confronti di esponenti dello Stato (ministri della Repubblica, rappresentanti delle Forze dell'Ordine o magistrati): "1-10-100-1000 Occorsio (pm ucciso nel '76 ndr) e di Enti pubblici". (ANSA)

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più condivisi
Oggi
  • Oggi
  • Settimana
  • Mese
X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook