Giovedì, 26 Maggio 2022
stampa
Dimensione testo

Archivio

Home Archivio Vigili urbani assenti Ipotesi licenziamento
ROMA

Vigili urbani assenti
Ipotesi licenziamento

capodanno, roma, vigili assenti, Sicilia, Archivio, Cronaca

"Non lo escludo. Certamente però in questo momento non posso fare un'affermazione di questo tipo perché bisogna con severità, ma non con astio e risentimento, controllare esattamente quello che è accaduto". Così il sindaco Ignazio Marino interpellato da Rai News 24 su possibili licenziamenti dei vigili dopo le assenze a S.Silvestro.

I vertici della polizia municipale di Roma stanno "lavorando di concerto" con il ministero della Funzione Pubblica per far luce sulla vicenda dei vigili assenti in massa il 31 dicembre. Lo si apprende dal Comando della polizia locale. Al momento ci sarebbero stati "autorevolissimi contatti" con la Funzione Pubblica. Dall'indagine interna sono emerse finora 44 posizioni considerate "sospette" in quanto sarebbero state riscontrare anomalie sulla documentazione presentata. A quanto riferito, qualora venissero individuate ipotesi di reato le carte verranno trasmesse alla Procura di Roma.

Comandante, azione improvvisa e proditoria - "E' stata un'azione improvvisa e proditoria. Non avevamo avuto nessun tipo di segnale". Lo ha detto il comandante della polizia municipale, Raffaele Clemente, in merito al caso delle assenze di massa dei vigili di Roma il 31 dicembre scorso. Era stato proprio il comandante a rendere noti i dati delle ''assenze dell'ultim'ora" dell'83,5% dei vigili previsti in turno motivate da malattia, donazione sangue, legge 104 e altri permessi. (ANSA)

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook