Sabato, 16 Febbraio 2019
stampa
Dimensione testo
CETRARO (CS)

Posto polizia
Siulp incontra
il sindaco

cetraro, giuseppe aieta, luciano lupo, posto polizia, siulp cosenza, Sicilia, Archivio

Continua la mobilitazione del SIULP provinciale di Cosenza per scongiurare la chiusura del posto fisso di Cetraro. Dopo la lettera  al governatore Mario Oliverioper chiedere un incontro, una delegazione  del sindacato di polizia guidata dal segretario provinciale Luciano Lupo e con  Giuseppe Perrini e Francesco Chiappetta (componenti di Segreteria Provinciale), ha incontrato stamattina, nel comune di Cetraro il sindaco, Giuseppe Aieta. Il sindaco ha espresso la propria contrarietà alla soppressione di un presidio fondamentale per la sicurezza e si è riservato di chiedere approfondimenti formali. Il provvedimento viene recepito – ha evidenziato la delegazione del SIULP-  dalla gente e dalle istituzioni locali, da anni impegnate in un duro percorso di legalità, come un segnale di disinteresse verso le comunità del comprensorio. Sopprimere un presidio di legalità e sicurezza in un territorio come quello cetrarese e dell’alto tirreno calabrese è, quindi, inaccettabile. Parimenti è necessario il richiamo alla storia delinquenziale del comprensorio per comprendere quanto forte è l’azzardo della chiusura definitiva del Posto Fisso di Polizia di Cetraro. Lupo ha altresì preaannunciato un sit-in nella Piazza principale di Cetraro per informare i cittadini e il sindaco si è impegnato a proporre un immobile (quello attuale ha problemi di stabilità perché in zona franosa) per il trasferimento degli uffici. Insomma, no alla smobilitazione. 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X