Giovedì, 26 Maggio 2022
stampa
Dimensione testo

Archivio

Home Archivio "Matteo Renzi burattino dell'Ue"
LA LEGA A ROMA

"Matteo Renzi
burattino dell'Ue"

Matteo Salvini sfida il suo omonimo Renzi a Roma dove manifesta insieme a Casapound e attacca a testa bassa: "Il problema non e' Renzi, perche' lui e' una pedina, e' il servo sciocco di Bruxelles che vuole controllare la vita nostra ed annientare quel che resta dell'economia italiana". Matteo Salvini se la prende  con il presidente del Consiglio e da Piazza del Popolo piena di leghisti e militanti di Casapound lancia un affondo: "Renzi sta con Marchione, con le banche e con la finanza. Noi stiamo con i piccoli imprenditori che si sognano di ricevere i favori dallo Stato ricevuti da Marchionne".

 

"L'Europa ci sta preparando al pensiero unico: ogni giorno Renzi e Marchionne si fanno i complimenti, ma l'Italia non sono loro, ma le migliaia di piccoli imprenditori che non ce la fanno, noi siamo con loro, mentre Renzi ha scelto la Fiat e le banche". Poi, ironizza: "Avete visto i dati Istat sulla crescita? E' dello 0,1%: cazzo.... Un successone! Anche lo spread, molto basso. Ma quanto avete pagato in meno il caffe' oggi? Questa e' la finanza che vive sulla Luna, ma ci sono 4 punti percentuali in piu' di disoccupazione". Chi se ne frega della finanza, prima viene il lavoro" E poi una stoccata anche al ministro dell'Interno: "Il problema non e' Renzi ne' tantomeno lo e' Alfano. Alfano e' il problema di se stesso". AGI

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook