Martedì, 28 Settembre 2021
stampa
Dimensione testo

Archivio

Home Archivio Poliziotto e moglie trovati morti
OMICIDIO-SUICIDIO?

Poliziotto e moglie
trovati morti

Un agente di polizia e la moglie sono stati trovati morti nel garage della loro abitazione a Uppiano di Città di Castello (Perugia): secondo quanto ipotizza la stessa polizia l'uomo avrebbe sparato alla donna per poi suicidarsi.

A dare l'allarme al 113 è stato un socio d'affari della donna che si era recato a trovarla. Non ancora chiari i motivi di quanto successo ma al vaglio degli investigatori ci sarebbe anche il movente della gelosia.

Per l'omicidio-suicidio è stato usato un fucile a pompa di grosso calibro regolarmente detenuto dall'agente, di 41 anni, in servizio alle volanti del commissariato tifernate. La donna, quarantenne, gestiva invece una comunità per il recupero di minori. La coppia, del posto, non aveva figli.

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook