Giovedì, 24 Settembre 2020
stampa
Dimensione testo

Archivio

Home Archivio Lavori ANAS 106 aumentano rischio
JONIO COSENTINO

Lavori ANAS 106
aumentano rischio

SS106, i lavori realizzati dall'Anas, ancora una volta senza alcun coinvolgimento delle istituzioni locali, in particolare nel tratto che attraversa il Comune di Mandatoriccio, di fatto restringono la carreggiata tra due barriere continue di guardrail ed elevano esponenzialmente il livello di insicurezza e di rischio incidenti per gli automobilisti. L’allarme lanciato dal sindaco di Mandatoriccio, Angelo Donnici, condiviso anche dai primi cittadini del jonio cosentino. “Molti degli interventi che l'Anas sta ponendo in essere sulla SS106 – dichiara Donnici - sono peggiorativi dell'esistente. Questo territorio resta ancora una volta l'unico ad essere isolato e messo fuori gioco da ogni ipotesi credibile di azzeramento del gap attuale e di sviluppo. È per queste ragioni - conclude  - che l'Amministrazione Comunale resterà vicina ed a sostegno di tutte le iniziative di protesta sulla questione della SS106 così come sull'assurda chiusura delle stazioni ferroviarie a servizio delle nostre comunità e la continua soppressione di treni sul buco nero del trasporto pubblico locale: con autolinee pagate dalla Regione senza alcuna corrispondenza alla reale domanda di mobilità da una parte e con il vergognoso e vertiginoso aumento dei biglietti per i pendolari e studenti, dall'altra. Su questo scandalo regionale del trasporto pubblico locale, che va avanti da decenni e sul quale purtroppo sembra non muoversi foglia, condivideremo con tutto il territorio una battaglia di legalità e di civiltà”.       

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook