Sabato, 14 Dicembre 2019
stampa
Dimensione testo
NUCLEARE

Accordo con Iran
si chiude a giugno

"Sono stati fatti abbastanza progressi per continuare a negoziare fino al 30 giugno", scadenza già fissata precedentemente per la formalizzazione
dell'intesa dettagliata sul nucleare iraniano: è quanto sarebbe scritto nella dichiarazione congiunta di Losanna secondo quanto riporta la stampa americana.

"Ultima plenaria ministeriale delle trattative con l'Iran. Ora incontro con la stampa con Zarif. Good News": cosi' l'Alto Rappresentante europeo per la politica estera, Federica Mogherini, su Twitter.

Una conferenza stampa sui "negoziati con l'Iran sul nucleare" è stata annunciata oggi a Losanna dal ministero degli Esteri della Svizzera che ospita i colloqui sul programma nucleare iraniano tra i Paesi del '5+1' e l'Iran. La conferenza si svolgerà presso il Learning Center EPFL Rolex. Non è stata indicata né l'ora né i partecipanti. Secondo quanto riporta il New York Times, l'Unione europea e l'Iran leggeranno una dichiarazione
congiunta sui progressi raggiunti durante i negoziati sul programma nucleare iraniano. Dovrebbero quindi seguire una conferenza stampa del ministro degli esteri di Teheran, Javad Zarif, ed un'altra del segretario di stato americano, John Kerry. Il tutto intorno alle 7 di sera
ora di Losanna.

I colloqui sono andati avanti tutta la notte, in particolare tra il Segretario di Stato americano John Kerry ed il ministro Zarif. L'obiettivo dei negoziati tra i Paesi del P5+1 (Usa, Gran Bretagna, Francia, Cina, Russia e Germania) e Teheran è di giungere a un accordo preliminare sul programma nucleare iraniano. La scadenza iniziale per questa prima tappa era quella del 31 marzo, ma è stato deciso di andare oltre e ieri gli Usa hanno annunciato che Kerry è pronto a restare a Losana "almeno fino a giovedi' mattina". La scadenza per un testo finale d'accordo è invece fissata a fine giugno. I Paesi del P5+1 vogliono ottenere misure che consentano di garantire la natura pacifica del programma nucleare iraniano in cambio di una revoca delle sanzioni economiche internazionali adottate contro Teheran.

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook