Venerdì, 22 Ottobre 2021
stampa
Dimensione testo

Archivio

Home Archivio Botte al figlio che rifiuta "pizzini" destinati alla madre
TRAPANI

Botte al figlio
che rifiuta "pizzini"
destinati alla madre

Aveva affidato al figlio, un bambino, "pizzini" con minacce di morte per l'ex moglie, e quando si e' rifiutato di fargli da postino lo ha picchiato brutalmente. Con queste accuse la polizia ha arrestato a Trapani un uomo di 40 anni, S.P., che dovra' rispondere di violenza per costringere qualcuno a commettere un reato, lesioni personali aggravate dal rapporto di parentela e dall'eta' della vittima, e maltrattamenti in famiglia. Il ragazzino, in stato di choc emotivo, e' stato notato per strada da una pattuglia della polizia e gli agenti hanno subito visto i segni di percosse sul viso. Grazie al suo racconto e' stata ricostruita la vicenda. Ritrovati e sequetsrati i bigliettini con le minacce di morte che l'indagato voleva costringere il figlio a recapitare. (AGI) .

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook