Martedì, 05 Luglio 2022
stampa
Dimensione testo

Archivio

Home Archivio Sequestro di persona per ottenere permesso di soggiorno
NEL PALERMITANO

Sequestro di persona
per ottenere
permesso di soggiorno

centro immigrati, sequestro persona, Sicilia, Archivio

Ha sequestrato il responsabile di un centro di accoglienza nel Palermitano per ottenere il permesso di soggiorno. Con questa accusa i carabinieri della Compagnia di Partinico, hanno arrestato un nigeriano di 35 anni, per sequestro di persona e minacce. I militari sono intervenuti dopo la segnalazione degli operatori della struttura di Borgetto gestito dalla cooperativa sociale "Sviluppo solidale".
  L'immigrato, ospite del centro dal marzo 2014, allo scopo di ottenere l'immediato rilascio del permesso di soggiorno e della tessera sanitaria, ha minacciato e rinchiuso nella sala da pranzo il responsabile della struttura, impedendogli di uscire dalla stanza per circa un'ora. Giunti sul posto, i carabinieri sono riusciti ad aprire la porta e a bloccare il 35enne. Su disposizione dell'autorita' giudiziaria, e' stato trattenuto nella camera di sicurezza in attesa del rito direttissimo al Tribunale di Palermo. (AGI)

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook