Sabato, 16 Gennaio 2021
stampa
Dimensione testo

Archivio

Home Archivio Via all'udienza preliminare per Bossetti
DELITTO YARA

Via all'udienza
preliminare per Bossetti

E' cominciata, in tribunale a Bergamo, l'udienza preliminare per Massimo Bossetti, in carcere per l'omicidio di Yara. Secondo quanto spiegato dal suo legale, Claudio Salvagni, il muratore ha espresso l'intenzione di essere presente e, forse, farà delle dichiarazioni spontanee per ribadire la sua estraneità al delitto. La Procura insisterà per il rinvio a giudizio per omicidio aggravato e calunnia ai danni di un collega sul quale il muratore avrebbe cercato di indirizzare le indagini Il secondo piano del tribunale di Bergamo è 'blindato' per assicurare il tranquillo svolgimento dell'udienza preliminare a carico di Massimo Bossetti, arrestato il 16 giugno scorso per l'omicidio della tredicenne Yara Gambirasio. Sono numerose le troupe televisive fuori dall' edificio. Non sono presenti all'udienza il padre e la madre di Yara che hanno preferito evitare clamore. Attraverso il loro legale, Enrico Pelillo, si costituiranno parte civile come la sorella, diventata maggiorenne, della tredicenne uccisa.

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook