Martedì, 26 Ottobre 2021
stampa
Dimensione testo

Archivio

Home Archivio Controlli speciali arresti e denunce recuperato natante
NEL COSENTINO

Controlli speciali
arresti e denunce
recuperato natante

Due persone arrestate, una persona denunciata per detenzione abusiva di munizioni, una pistola con matricola abrasa sequestrata, un’imbarcazione da diporto oggetto di furto recuperata e 5 veicoli sequestrati per mancanza di copertura assicurativa. È  il bilancio dei recenti controlli straordinari sul territorio eseguiti dai Carabinieri della Compagnia di San Marco Argentano coordinati dal cap. Sacco.  In particolare, a Spezzano Albanese, i militari hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare  emessa dal Tribunale di Sorveglianza di Catanzaro nei confronti di un uomo, di origini campane, attualmente ospite presso una comunità terapeutica locale, condannato per il reato di rapina a quasi 3 anni di reclusione che saranno scontati ai domiciliare. I Carabinieri di San Sosti hanno invece arrestato e condotto in carcere un cittadino di origini rumene, già ai domiciliari per furto, in esecuzione del provvedimento emesso nei suoi confronti dalla Procura di Castrovillari perchè ritenuto responsabile del reato di evasione. Gli stessi militari hanno sequestrato un revolver di fabbricazione spagnola, rinvenuto da un privato cittadino nei pressi della propria abitazione. L’arma, risalente al 1916, in buono stato d’uso ma con matricola abrasa, sarà sottoposta ad esame tecnico/balistico sia per risalire alla provenienza che per accertarne l’eventuale impiego in azioni delittuose.  A Roggiano Gravina  rinvenuto, in stato di abbandono, un natante da diporto con relativo motore, del valore di circa 10.000 euro, oggetto di recente furto in danno di una società del settore con sede in San Marco Argentano, al cui titolare è stato pertanto restituito.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook