Venerdì, 30 Settembre 2022
stampa
Dimensione testo

Archivio

Home Archivio Don Bosco avrà la sua chiesa
BARCELLONA

Don Bosco avrà la sua chiesa

 Salesiani, allievi ed ex allievi, potranno finalmente realizzare la chiesa di “Don Bosco”. Il rettore maggiore dei salesiani, decimo successore di Don Bosco, don Ángel Fernández Artime, ha dato il suo consenso e adesso si potranno iniziare le opere per la costruzione della grande chiesa da dedicare a “Don Bosco”. Chiesa attesa da decenni da quanti frequentano l'Oratorio salesiano di San Michele Arcangelo. L’annuncio alla grande famiglia salesiana di Barcellona sarà dato oggi, giorno in cui ricorre la festività di Maria Santissima Ausiliatrice. L'opera sarà realizzata nell'area attigua al Municipio su cui un tempo sorgeva l'antica casa del benefattore, Salvatore Cattafi che donò i sui beni per assicurare l'assistenza ai fanciulli della città. La presenza salesiana a Barcellona è legata oramai alla storia della città ed a quella delle famiglie gentilizie, i Cattafi ed i Nicolaci Bonomo, che nel primo trentennio del 900 donarono i beni per alleviare le sofferenze dei bambini poveri. Restano molte ombre sulla gestione dei beni, come il caso emblematico del parco commerciale ideato dall'avv. Rosario Cattafi che ottenne con una transazione la restituzione di oltre 5 ettari di terreni, su cui doveva sorgere un ospedale per i bambini malati. Ma i fedeli hanno sempre dimostrato devozione a Don Bosco.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook