Sabato, 22 Gennaio 2022
stampa
Dimensione testo

Archivio

Home Archivio Carabinieri: una mostra con i tesori d'arte recuperati
ROMA

Carabinieri: una mostra con i tesori d'arte recuperati

carabinieri, mostra, Sicilia, Archivio, Cronaca

Una mostra di opere d'arte recuperate, in Italia e all'estero, dal Comando Carabinieri per la Tutela del Patrimonio Culturale verrà inaugurata questa mattina, a Roma, in Piazza Risorgimento, presso il Museo Storico dell'Arma. Saranno presenti il ministro della Difesa Roberta Pinotti, il capo di Stato maggiore della Difesa Claudio Graziano e il comandante generale dell'Arma dei Carabinieri Tullio Del Sette. L'esposizione, che rimarrà aperta al pubblico fino al 12 luglio, costituisce "un'esclusiva opportunità - si legge in una nota - per ammirare opere d'arte di rara bellezza, il cui riconosciuto valore storico-artistico è spesso rafforzato dalle singolari vicende che le hanno riguardate". Capolavori che il Comando Carabinieri per la Tutela del Patrimonio Culturale ha "tenacemente voluto riportare a casa, dopo averli inseguiti per tutto il mondo - poiché provento di furti, appropriazioni indebite, provenienti da scavi clandestini o, ancora, semplicemente esportati in violazione della normativa vigente - il più delle volte intraprendendo, una volta rintracciati, una estenuante trattativa con Istituzioni e Società straniere per risolvere intricate questioni legali connesse alla proprietà del bene". Un lavoro "certosino - conclude il comunicato - condotto anche grazie al prezioso ausilio della vastissima ed evoluta Banca Dati dei beni culturali illecitamente sottratti, creata e gestita dal Reparto Specializzato dell'Arma, che domani pomeriggio sarà anche al centro di un convegno presso il Conference Centre di Expo 2015 con l'intervento di autorevoli relatori". (ANSA)

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook