Mercoledì, 07 Dicembre 2022
stampa
Dimensione testo

Archivio

Home Archivio Slitta l'accordo ma passi avanti
GRECIA

Slitta l'accordo
ma passi avanti

grecia, Sicilia, Archivio, Cronaca

Passi avanti della Grecia, ma ancora l'accordo non c'è. "L'Eurogruppo - fa sapere il vicepresidente della Commissione Valdis Dombrovskis - si riunirà di nuovo in settimana, ci serve un accordo nei prossimi giorni. Le proposte greche sono un passo accolto con favore ma serve altro lavoro con le istituzioni."

"Visto il poco tempo che le istituzioni hanno avuto per analizzare le nuove proposte - ha chiarito il presidente dell'Eurogruppo Jeroen Dijsselbloem - non abbiamo potuto dare una visione finale. Ci hanno dato una prima impressione, ora parte subito il lavoro tecnico per fare i calcoli e raggiungere un accordo in settimana".

La Bce avrebbe dato il via libera ad un aumento della liquidità d'emergenza disponibile per le banche greche di 1,3 miliardi, portando il meccanismo 'Ela' a 87,2 miliardi.

"Non c'è niente di nuovo, non abbiamo ricevuto proposte di sostanza dalla Grecia, non si può preparare un summit senza di esse" aveva detto il ministro tedesco Wolfgang Schaeuble entrando all'eurogruppo. Ma Angela Merkel, parlando a Magdeburgo, e ribadendo che una decisione oggi sarà possibile sulla base di un accordo con le tre istituzioni. "Se l'intesa e la decisione su Atene non arrivano oggi - dice la Cancelliera - ci sono ancora molti giorni di tempo in questa settimana per arrivare a una decisione".

 Le tre istituzioni stanno valutando una sola proposta, che è "quella che ha la firma del premier greco" Alexis Tsipras, così il portavoce della Commissione europea Margaritis Schinas, a chi chiede quale sia la proposta che si sta valutando in queste ore, per arrivare ad un accordo sulla Grecia.

Pessimista il ministro delle finanze finlandese, Alexander Stubb: "Non so se faremo un accordo, ho aspettative molto basse per la giornata".

"C'è stata un po' di confusione con le versioni delle proposte arrivate - sostiene il ministro delle Finanze irlandese Michael Noonan - la mia aspettativa è che ci riuniremo di nuovo giovedì, prima del prossimo summit".

Per il ministro spagnolo dell'economia Luis De Guindos, "un accordo oggi non è possibile". 

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook