Martedì, 17 Maggio 2022
stampa
Dimensione testo

Archivio

Home Archivio Crocetta all'Assemblea "Non mi dimetto"
REGIONE SICILIANA

Crocetta all'Assemblea
"Non mi dimetto"

crocetta, dimissioni, Sicilia, Archivio
Rosario Crocetta

"Mi rifiuto di offrire le mie carni a famelici carnefici. Non posso dimettermi, tutti sanno che quella intercettazione non c'è". Così il governatore della Sicilia, Rosario Crocetta, parlando all'Assemblea regionale siciliana e riferendo sul caso Tutino e la situazione politica. "Ho vissuto momenti terribili, giorni di pianto", ha esordito. "E' come se avessi rivisto un film diverse volte proiettato, l'attacco al presidente della Regione diventa l'attacco al popolo siciliano". "La richiesta di andare al voto è irricevibile".

"Poteri occulti - ha aggiunto - minacciano la democrazia, c'è una parte della politica che non difende uomini delle istituzioni da fatti smentiti dalle Procure siciliane". "Al mio onore non posso rinunciare, sono felice che tante Procure siciliane abbiano smentito le false accuse. Il mio silenzio e le mie eventuali dimissioni interpretate come una ammissione di colpa, quindi ho deciso di riprendermi il diritto alla parola".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più condivisi
Oggi
  • Oggi
  • Settimana
  • Mese
X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook