Giovedì, 22 Ottobre 2020
stampa
Dimensione testo

Archivio

Home Archivio Rifiuti tossici "fare chiarezza"
LATTARICO (CS)

Rifiuti tossici
"fare chiarezza"

bevacqua, lattarico, rifiuti, Sicilia, Archivio

“Le dichiarazioni del pentito  Pulicanò circa l’esistenza di rifiuti tossici nel Comune di Lattarico sono inquietanti e impongono la necessità   di  fare chiarezza e giungere,  nel più breve tempo possibile, all’individuazione della verità e all’ eventuale localizzazione dei rifiuti interrati, perché i cittadini  hanno diritto alla bonifica del sito,   alla salvaguardia della propria salute e alla salubrità dei luoghi in cui vivono e lavorano”. Così il consigliere regionale Mimmo Bevacqua che ha espresso “solidarietà e vicinanza ai cittadini   e alla sezione del Pd di Lattarico, in un momento in cui, i fatti venuti alla luce, richiedono determinazione e compattezza di azione e strategia”. “Restiamo in fiduciosa attesa delle risultanze cui perverranno gli organi inquirenti – ha specificato Bevacqua – in relazione alla questione specifica che, se riscontrata nella sua veridicità, aggraverebbe ulteriormente l’elenco dei siti a rischio presenti nella nostra regione”.  “Da tempo – ha proseguito l’esponente del Pd – andiamo dicendo che in Calabria  ci sono aree, in cui si registra un’alta incidenza di patologie tumorali e  sulle quali è opportuno condurre un’ osservazione mirata e compiuta.  Mai come in questo momento è utile un organismo che indaghi i contesti ambientali a rischio. Auspichiamo che la proposta di istituzione di una Commissione d’inchiesta sull’incidenza dei tumori in alcune aree della Calabria,  depositata  tempo addietro in Consiglio regionale, trovi immediata approvazione”. “Contestualmente – ha concluso Bevacqua -  è indispensabile intensificare le azioni di controllo dei nostri territori, a tutti i livelli e in ogni parte per evitare che anche la Calabria  si trasformi in una terra dei fuochi, sempre se non è già troppo tardi”.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook