Venerdì, 15 Novembre 2019
stampa
Dimensione testo
MANOVRA

Padoan "7 miliardi per il sud"

a legge di stabilità è molto ben equilibrata e tiene conto delle risorse e delle esigenze Paese". Lo dice il ministro dell'Economia Pier Carlo Padoan ai microfoni del Tg1.

Per Sud ben 7 miliardi  "Non ci sono solo 150 milioni nella legge di stabilità. Ci sono norme che permettono attraverso clausole di investimenti di attivare 11 miliardi di investimenti pubblici, di cui ben 7 miliardi al Sud". Lo dice il ministro dell'Economia Pier Carlo Padoan invitando a leggere i testi con "obiettività e senza fretta".

Entro 2018 calo tasse in tutti i campi - Le tasse sul "lavoro le abbiamo già iniziate ad abbattere e continueremo. La cancellazione della Tasi è un elemento molto importante, ma solo un elemento, di una strategia che da qui al 2018 comporterà una riduzione su tutti i campi fondamentali a cominciare dalle imprese". Lo dice il ministro dell'Economia Pier Carlo Padoan.

Padoan, se ok Ue anticipiamo taglio Ires - Il maggior spazio fiscale che in caso arriverà dal via libera della Ue con la cosiddetta clausola migranti "servirà a anticipare misure che in ogni caso saranno prese e in particolare anticipare ma non sostituire". Lo dice Padoan facendo riferimento alla possibilità di anticipare il taglio dell'Ires al 2016.

Non sarà rispedita al mittente - "Penso che questa legge di stabilità non sarà rispedita al mittente". Così il ministro dell'Economia, Pier Carlo Padoan, intervenendo al convegno dei giovani di Confindustria, sul giudizio di Bruxelles e sul rapporto con l'Ue. "Non c'è nessun timore che si debba avere con l'Europa", aggiunge.

Non è vero più contante più evasione - "C'è chi dice che aumentando il contante aumenta l'evasione: non è vero". Così il ministro dell'Economia intervenendo al convegno dei giovani di Confindustria, sull'innalzamento della soglia da 1000 a 3000 euro. "La lotta all'evasione sta cambiando e stiamo avendo risultati positivi", sottolinea.

Giusto tagliare tasse, pilastro governo - E' "assolutamente giusto che le tasse si taglino ed è un pilastro della politica del governo": lo ha affermato il ministro dell'Economia, Pier Carlo Padoan, intervenendo al convegno dei giovani di Confindustria, aggiungendo che su questo ci sono "misure prese e che continueranno". "Oltre le tasse - ha proseguito - ci sono le riforme che aspettavamo da tempo", che oggi "ci permettono di essere il Paese in Europa che ha fatto più riforme strutturali".

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook