Mercoledì, 25 Maggio 2022
stampa
Dimensione testo

Archivio

Home Archivio Aggredisce passeggeri in stazione, un morto
MONACO DI BAVIERA

Aggredisce passeggeri in stazione, un morto

aggressione, monaco di baviera, Sicilia, Archivio, Cronaca
"Si temeva attacco suicida Isis"

Una persona è morta e almeno altre tre sono rimaste gravemente ferite dopo essere state aggredite da un uomo che ha attaccato con un coltello alcune passeggeri ad una stazione nei pressi di Monaco di Baviera. Lo riferiscono i media tedeschi.

Il presunto aggressore della stazione ferroviaria di Grafing è stato fermato. E' un giovane tedesco, senza precedenti penali. Lo riporta la Bayerische Rundfunk, la radio bavarese.

"Stiamo indagando per stabilire se dietro l'attacco ci sia una matrice islamica". Così un portavoce della polizia di Monaco di Baviera.

Si ipotizzano "motivazioni politiche" dietro l'aggressione avvenuta stamani all'alba alla stazione di Grafing, in Baviera, dove un uomo è stato ucciso e tre persone sono state ferite da un uomo armato di coltello. Lo hanno affermato gli inquirenti, che hanno fermato un tedesco di 27 anni. "L'aggressore ha fatto affermazioni, nel momento in cui commetteva il delitto, che lasciano concludere vi sia una motivazione politica", hanno affermato gli investigatori. Secondo testimoni il giovane ha urlato "Allah Akbar".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook