Mercoledì, 08 Dicembre 2021
stampa
Dimensione testo

Archivio

Home Archivio Il Papa: "Appena possibile andrò nelle zone colpite"
SISMA

Il Papa: "Appena possibile andrò nelle zone colpite"

papa francesco, sisma, Sicilia, Archivio, Cronaca
Papa Francesco a Paola già all’alba del 2016

"Cari fratelli e sorelle, appena possibile anch'io spero di venire a trovarvi, per portarvi di persona il conforto della fede e il sostegno della speranza cristiana". Lo ha detto papa Francesco oggi all'Angelus rivolgendosi alle popolazioni terremotate. "Desidero rinnovare la mia vicinanza spirituale agli abitanti del Lazio, delle Marche e dell'Umbria, duramente colpiti dal terremoto di questi giorni - ha affermato -. Penso in particolare alla gente di Amatrice, Accumoli, Arquata e Pescara del Tronto, Norcia".

Il Papa ha detto di voler portare alle popolazione colpite anche "l'abbraccio di padre e fratello". Ha poi invitato i fedeli di Piazza San Pietro a pregare "per questi fratelli e sorelle tutti insieme", recitando quindi un'Ave Maria.

"Ancora una volta dico a quelle care popolazioni che la Chiesa condivide la loro sofferenza e le loro preoccupazioni, prega per i defunti e per i superstiti".

"La sollecitudine con cui Autorità, forze dell'ordine, protezione civile e volontari stanno operando, dimostra quanto sia importante la solidarietà per superare prove così dolorose", ha aggiunto.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più letti
Oggi
  • Oggi
  • Settimana
  • Mese
X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook