Venerdì, 04 Dicembre 2020
stampa
Dimensione testo

Archivio

Home Archivio Smartphone di Trump ritenuto non sicuro
STATI UNITI

Smartphone di Trump
ritenuto non sicuro

non sicuro, smartphone, trump, Sicilia, Archivio, Cronaca
Smartphone di Trump ritenuto non sicuro

Donald Trump sta usando uno smartphone Android non sicuro, vulnerabile ad attacchi di hacker che potrebbero prendere il controllo della fotocamera e del microfono del telefono per spiare il presidente Usa. Lo scrive il New York Times, secondo cui il dispositivo è usato da Trump soprattutto per twittare, non per telefonare.

Il fatto "solleva la preoccupazione che il desiderio di usare il suo vecchio smartphone possa esporre lui e la nazione a minacce di sicurezza", scrive il Nyt, che riporta le preoccupazioni di esperti di sicurezza. Tra queste, il fatto che non è chiaro se lo smartphone sia criptato, la possibilità di tracciare la posizione geografica e l'uso di microfono e fotocamera per spiare.

Il Nyt ricorda le critiche di Trump a Hillary Clinton per aver usato un server e un indirizzo mail personale. Proprio su questo fronte, la rivista Newsweek riporta che alcuni funzionari di Trump alla Casa Bianca starebbero usando un server di posta privato della Republican National Committee. Il server sarebbe lo stesso da cui sparirono 22 milioni di messaggi durante la presidenza di George W Bush, e lo stesso che, secondo l'intelligence Usa, sarebbe stato hackerato dalla Russia durante la campagna per le presidenziali.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook