Martedì, 19 Ottobre 2021
stampa
Dimensione testo

Archivio

Home Archivio Uccide la suocera a coltellate e ferisce la moglie
NUORO

Uccide la suocera a coltellate e ferisce la moglie

Un uomo ha ucciso la suocera a coltellate e ferito gravemente la moglie. È accaduto nel primo pomeriggio a Santa Maria Navarrese, frazione di Baunei, sulla costa orientale della Sardegna. A seguito di una lite, l'uomo ha accoltellato alla gola la suocera e ferito la moglie, rimanendo anche lui ferito nella colluttazione. Sul posto sono intervenuti i carabinieri, la polizia e il 118. I medici hanno tentato di salvare la vita all'anziana, ma non c'è stato nulla da fare. Meno gravi le condizioni dell'uomo e della moglie.

È piantonato dai carabinieri all'ospedale di Lanusei, Antonio Fanni, 69 anni, l'uomo che nel primo pomeriggio ha ucciso a coltellate la suocera Anna Melis, di 87 anni, e ferito la moglie Maria. L'omicidio, secondo una prima ricostruzione, sarebbe avvenuto a seguito di una lite scoppiata in una abitazione alla periferia di Santa Maria Navaresse, frazione del Comune di Baunei, in Ogliastra, dopo una violenta discussione. Il 69enne avrebbe afferrato un coltello e si sarebbe avventato contro la suocera, colpendola con diverse coltellate. Non si sa bene cosa sia accaduto dopo, forse la moglie ha tentato di difendere la madre oppure ha cercato di salvare se stessa, sta di fatto che anche lei è stata raggiunta da alcuni fendenti al collo e alla testa, e lo stesso aggressore ha ricevuto una coltellata alla gamba. I carabinieri della Compagnia di Lanusei sono subito arrivati sul posto, insieme ai colleghi di Santa Maria Navarrese, alle ambulanze del 118, alla polizia e al medico legale.

È stato un parente a chiamare il 112 per segnalare la furibonda lite in famiglia, finita nel sangue, nel primo pomeriggio di oggi a Santa Maria Navarrese, in Ogliastra. Secondo quanto appreso, l'omicida, Antonio Fanni, è cardiopatico e affetto da Alzheimer. I carabinieri, arrivati sul posto insieme al personale medico del 118, hanno trovato il cadavere dell'anziana, Anna Melis, 87 anni, raggiunta da diversi fendenti. La figlia, Maria Melis, 67 anni, è stata trasportata all'ospedale di Lanuesi e ricoverata nel reparto di chirurgia con ferite alla testa e al collo. In ospedale anche Fanni, ricoverato per una ferita alla gamba e piantonato dai militari.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook