Mercoledì, 29 Giugno 2022
stampa
Dimensione testo

Archivio

Home Archivio Fumo agli Uffizi, fulmine ha colpito centralina
FIRENZE

Fumo agli Uffizi, fulmine ha colpito centralina

firenze, uffizi, Sicilia, Archivio, Cronaca
Fumo agli Uffizi, fulmine ha colpito centralina

Intervento nelle prime ore di oggi dei vigili del fuoco agli Uffizi per un principio di incendio. I pompieri sono stati chiamati dal personale del museo che ha fatto scattare la richiesta d'intervento dopo l'attivazione del sistema di rilevamento fumo e incendio e dalla vista del fumo che usciva dal sottotetto. Dalle prime verifiche effettuate dai pompieri è risultata solo la presenza di fumo ma non di un incendio. La situazione è sotto controllo.

Sarebbe stato un fulmine che ha colpito una centralina elettrica a provocare il principio di incendio nella Galleria degli Uffizi a Firenze. Lo ha detto all'ANSA il diretto del museo, Eike Schmidt, che ha seguito le operazioni dei vigili del fuoco sul posto. A causa dell'incidente, la Galleria non aprirà all'orario previsto, le 8:15, ma resterà al momento chiusa per accertamenti in corso.

Cessato allarme agli Uffizi: il museo riaprirà alle 9, 45. A darne notizia, parlando con l'ANSA, il direttore della Galleria Eike Schmidt, che spiega come, dopo un attento controllo, non sia riscontrato dopo la vicenda di stanotte "nessun danno alle opere, né a persone. A parte la paura iniziale, il dato che emerge da quanto è successo è che l'allarme antincendio funziona alla perfezione", aggiunge il direttore. Intanto, i lavoratori della galleria sono stati richiamati in servizio, "siamo pronti a riaprire, e tutto torna alla normalità", conclude Schmidt.

© Riproduzione riservata

TAG: ,

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook