Domenica, 25 Ottobre 2020
stampa
Dimensione testo

Archivio

Home Archivio Malta dice no alla Aquarius
MIGRANTI

Malta dice no alla Aquarius

Aquarius, macron, malta, papa, salvini, Sicilia, Archivio, Cronaca
Oltre i sottili confini dei diritti dell’uomo

Malta ha negato l'ingresso nelle sue acque territoriali alla nave Aquarius, con un team di Medici senza frontiere a bordo, che doveva approdare alla Valletta per il rifornimento ed il cambio di equipaggio. Il governo maltese ha anche annunciato l'apertura di 'un'inchiesta sul capitano della Lifeline che ha ignorato le istruzioni delle autorità italiane date in accordo alle leggi internazionali', e non si è ancora pronunciato sull'ipotesi, ventilata da Macron, che la nave della Ong si diriga verso l'isola.

Lo stesso presidente francese, ricevuto questa mattina dal Papa, ha parlato di 'corridoi umanitari come modello della politica di immigrazione legale'. Ripartita da Pozzallo la nave cargo Alexander Maersk dopo avere sbarcato 108 migranti. Salvini commenta: 'Abbiamo il cuore grande, non come Macron'. E ribadisce il 'totale accordo' con Toninelli in merito all'azione della Guardia Costiera sui salvataggi in mare.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook