Giovedì, 24 Settembre 2020
stampa
Dimensione testo

Archivio

Home Archivio Fca pesante in borsa dopo la fine dell'era Marchionne
TORINO

Fca pesante in borsa dopo la fine dell'era Marchionne

borsa, fca, Sicilia, Archivio, Cronaca
Fca pesante in borsa dopo la fine dell'era Marchionne

Avvio pesante per Fca (-4,3% a 15,71 euro euro) in Piazza Affari nella prima seduta dopo l'avvicendamento tra Sergio Marchionne, ricoverato all'ospedale di Zurigo, e Mike Malley alla guida del Gruppo.
Anche Ferrari sconta in Piazza Affari la fine dell'era di Marchionne. Il titolo del Cavallino rampante, che non è riuscito subito a fare prezzo, segna un forte calo (-5% a 113,5 euro) dopo un prolungamento dell'asta di pre-apertura. Debole anche Exor (-4,59% 54,08 euro) a monte della catena.

Avvio negativo di seduta per Piazza Affari. L'indice Ftse Mib cedo lo 0,77% a 21.626 punti.
Apertura pesante per Carige in Piazza Affari all'indomani della bocciatura del piano di conservazione del capitale da parte della Bce. Il titolo cede il 6,98% a 0,8 centesimi. Da Francoforte è giunta la richiesta di redigere un nuovo piano entro novembre, che preveda "tutte le opzioni inclusa un'aggregazione" con un'altra banca.

Avvio di seduta debole per le principali borse europee. Londra cede lo 0,45% a 7.644 punti, Parigi lo 0,29% a 5.382 punti e Francoforte lo 0,41% a 12.510 punti.

© Riproduzione riservata

TAG: ,

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook