Martedì, 25 Gennaio 2022
stampa
Dimensione testo

Archivio

Home Archivio Covid, l'Irbm di Pomezia collabora con Merck per un nuovo farmaco aerosol anti-Covid
CORONAVIRUS

Covid, l'Irbm di Pomezia collabora con Merck per un nuovo farmaco aerosol anti-Covid

L’azienda di biotecnologie Irbm di Pomezia è al lavoro in collaborazione con l’azienda farmaceutica Merck per la messa a punto di un nuovo farmaco anti-Covid in formulazione aerosol o iniettabile, utilizzando una piattaforma valida per l’adattamento alle varianti emergenti. Lo ha affermato all’ANSA il direttore scientifico della Irbm, Carlo Toniatti, a margine del congresso 'Panorama Diabetè organizzato dalla Società italiana di diabetologia (Sid). «Gli studi definitivi sulla fattibilità sono attesi entro il 2023». È inoltre «in corso un progetto di ricerca interna Irbm - ha annunciato - su una nuova pillola orale anti-Covid».

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook